BULLISMO FEMMINILE

Il bullismo al femminile non è una novità, purtroppo. Recente è il caso di una tredicenne, che con la scusa di uno sguardo non gradito, è stata pestata per un’ora nel bagno di un centro commerciale di Rimini da ragazzine tra i 14 e i 16 anni, denunciate poi per lesioni aggravate.

Un fatto gravissimo, come altri, che segnano il disagio adolescenziale e richiedono l’intervento delle famiglie, spesso all’oscuro o indifferenti o, peggio, complici della violenza dei figli. Si rivolga agli insegnanti e al preside. Non deve prevalere la logica del branco dei vigliacchi.

IL PAPPAGALLINO ONDULATO

Il Pappagallino Ondulato detto anche Melopsittaco è ormai troppo noto e diffuso perchè ci si debba soffermare a descriverlo. Originario dell’Australia del Sud, dove vive in branchi numerosi nellepappagallino.jpg piantagioni di gomma, venne importato in Europa nel 1845. Da allora si è adattato ai climi europei tanto che può svernare all’aperto anche a temperature inferiori allo zero, purchè al riparo delle correnti d’aria. Il colore predominante del piumaggio in origine era il giallo e il verde con picchiettature blu; oggi l’opera selezionatrice degli allevatori ha creato pappagallini ondulati di tinte diverse. Il becco del pappagallino è sormontato alla base da una escrescenza cornea vagamente bilobata, chiamata comunemente <<cera>>. Questa, nei giovani Ondulati, è di colore rosato per entrambi i sessi; nei pennuti adulti, invece, assume un colore blu scuro nel maschio e bruno nella femmina. Per questa caratteristica è assai facile distinguere il maschio dalla femmina. Il pappagallino si presta bene all’addomesticamento e non pochi esemplari sono in grado di parlare imitando la voce umana.