UNGHIE FRAGILI E CAPELLI DEBOLI

Le unghie fragili si curano efficacemente immergendole a sere alterne in olio di oliva intiepidito a bagnomaria. Continuate la cura per circa una settimana, senza mettere lo smalto, e gli effetti vi soddisferanno.

Chi ha capelli deboli potrà ricorrere per rinforzarli a due semplici rimedi casalinghi: prima di lavarli si applica sul cuoio capelluto un rosso d’uovo fresco, si friziona e dopo dieci minuti si lava normalmente. Efficacissimo anche i l massaggio con midollo di bue fresco che si acquista nelle macellerie (se lo trovate)  , si fa fondere in un tegamino e si usa dopo averlo filtrato attraverso un passino. I capelli ritorneranno, in breve, bellissimi.

CONTRO LA CADUTA DEI CAPELLI

Contro la caduta dei capelli, frizionate mattina e sera la cute con questo preparato:

– gr. 20 di olio di garofano

– gr. 40 di essenza di lavanda

– gr. 40 di etere solforico

che verserete in una bottiglia da mezzo litro riempita con foglie di lauro e lascerete riposare almeno dieci giorni prima dell’uso.