UNGHIE FRAGILI E CAPELLI DEBOLI

Le unghie fragili si curano efficacemente immergendole a sere alterne in olio di oliva intiepidito a bagnomaria. Continuate la cura per circa una settimana, senza mettere lo smalto, e gli effetti vi soddisferanno.

Chi ha capelli deboli potrà ricorrere per rinforzarli a due semplici rimedi casalinghi: prima di lavarli si applica sul cuoio capelluto un rosso d’uovo fresco, si friziona e dopo dieci minuti si lava normalmente. Efficacissimo anche i l massaggio con midollo di bue fresco che si acquista nelle macellerie (se lo trovate)  , si fa fondere in un tegamino e si usa dopo averlo filtrato attraverso un passino. I capelli ritorneranno, in breve, bellissimi.

CREMA DI VERDURA

Per una buona crema di verdura passate le verdure di stagione dopo averle cotte, quindi ponete sul fuoco la purea per una decina di minuti, infine aggiungete una noce di burro, un rosso d’uovo sciolto in poca panna liquida e brodo quanto basta. Servite con crostini di pane. A fine pranzo presentate qualche volta le banane alla fiamma: mettete delle banane ben mature in un piatto di porcellana, copritele di zucchero e innaffiatele di rhum o cognac. Date fuoco e servite subito.