ASSISTENZA SANITARIA AGLI STRANIERI

Gli stranieri provenienti da Paesi dell’Unione Europea e da paesi dello Spazio Economico Europeo, in temporaneo soggiorno in Italia, secondo la normativa comunitaria, sono in possesso della Tessera TEAM (Tessera Europea di Assicurazione Malattia) o di un modello sostitutivo e hanno diritto alle stesse prestazioni garantite dal Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) ai cittadini italiani. Gli stranieri provenienti da Paesi extra UE con i quali vigono accordi bilaterali e di reciprocità dovranno recarsi all’ASL, di competenza che rilascerà al cittadino straniero un apposito modulo (carnet della salute) per l’accesso alle prestazioni sanitarie necessarie, sul quale il medico potrà prescrivere accertamenti, visite specialistiche e farmaci ritenuti necessari. Gli stranieri sia comunitari sia extracomunitari dotati di regolare permesso di soggiorno e residenza hanno diritto all’iscrizione ai loro famigliari, al Servizio Sanitario Nazionale esibendo i seguenti documenti: # Cittadini della U.E. : regolare permesso di soggiorno, certificato di residenza o autocertificazione, codice fiscale, # Cittadini extra U.E. : regolare permesso di soggiorno, certificato di residenza e stato di famiglia o autocertificazione, codice fiscale, documentazione comprovante il proprio status (lavoro,disoccupazione,asilo politico, motivi familiari ecc.).                                                                   

ASSISTENZA SANITARIA AGLI STRANIERIultima modifica: 2010-03-22T09:43:09+01:00da renelda52
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento