IN VOLO CON OLIO DA CUCINA

Con lo scopo di ridurre del 40% le emissioni di CO2, Air Canada ha effettuato pochi giorni fa un test di volo da Toronto a Città del Messico, utilizzando un carburante composto per il 50% da una miscela a base di olio proveniente da fritture prodotto da SkyNRG. Il volo e’ stato sostenuto dal costruttore europeo di aeromobili Airbus e rientra nelle dimostrazioni a sfondo ambientale dell’organizzazione internazionale di aviazione civile (Icao). Secondo Duncan Dee, vicepresidente e direttore generale della compagnia aerea canadese, “Air Canada accetta pienamente la responsabilita’ di ridurre la sua impronta ecologica e il nostro primo volo realizzato utilizzando biocarburante ribadisce il nostro continuo impegno ambientale”.

IN VOLO CON OLIO DA CUCINAultima modifica: 2012-06-24T10:15:00+02:00da renelda52
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento